Ferretti Yachts 500 apre una Nuova Era.

martedì 21 gennaio 2020

Ferretti Yachts 500 apre una Nuova Era.

Il progetto della nuova gamma annuncia una completa rivoluzione nel design, interpretando la filosofia “JUST LIKE HOME” che caratterizzerà tutti i modelli della flotta.


Il nuovo corso Ferretti Yachts è qui e porterà lontano chi ha voglia di emozioni mai provate. Lo storico brand italiano di yachts di lusso, leader nel settore nautico a livello mondiale, annuncia infatti una completa rivoluzione stilistica.
A interpretare questa sfida, secondo la filosofia “Just Like Home” che esprime un modo di vivere il mare in una perfetta sintesi di stile e comfort, sarà Ferretti Yachts 500. La rivoluzione parte dalla fascia strategica dei 50 piedi, ma interesserà l’intera gamma, fino alla nuova ammiraglia della flotta.
Completamente rinnovati nel design, entrambi i progetti sono il frutto della collaborazione tra il Comitato Strategico di Prodotto, il Dipartimento Engineering Ferretti Group, l’architetto Filippo Salvetti per gli esterni e lo studio di design Ideaeitalia per il nuovo concept degli interni.
Ed è proprio in merito agli interni che le anime dei nuovi modelli Ferretti Yachts saranno rappresentate da due mood differenti. Una linea classica dai toni più caldi e avvolgenti e una più contemporanea, dai toni più decisi , entrambe concepite per incontrare il gusto della clientela internazionale.
Il nuovo progetto Ferretti Yachts 500 si distingue per gli spazi studiati per offrire una sensazione di benessere avvolgente, attraverso scelte di arredo di eccellente qualità e dallo spiccato sapore italiano. L’armatore avrà la possibilità di scegliere tra due layout differenti sul ponte inferiore: uno prevede un’ampia cabina armatoriale e una VIP, entrambe con proprio bagno e con anche disponibile una piccola laundry. Un altro layout prevede una cabina armatoriale, una VIP e una doppia con due letti singoli, e due bagni con doccia separata.
Una barca ispirata da una visione evoluta del navigare, nella quale avventura nautica e dimensione domestica si fondono nel comfort di volumi e soluzioni generalmente presenti su yacht più grandi, in un ambiente familiare che fa sentire l’ospite come a casa propria.
Il nuovo Ferretti Yachts 500 sarà presentato ufficialmente al Cannes Yachting Festival 2020.


Ferretti Group conquista il Boot di Düsseldorf con due Première d’eccezione e importanti novità di progetto.<br />

lunedì 20 gennaio 2020

Ferretti Group conquista il Boot di Düsseldorf con due Première d’eccezione e importanti novità di progetto.

Il Gruppo inaugura il 2020 con tanta sostanza, presentando in anteprima mondiale il nuovo Pershing 7X e la première Riva Dolceriva per il mercato tedesco.

Nel 2020 arriveranno anche gli attesissimi Riva 88’ Folgore, Ferretti Yachts 500 e 48 Wallytender X. I progetti della gamma “TØ project” Pershing e di Ferretti Yachts 1000 completano il parterre di novità delle prossime linee produttive.


Düsseldorf, 20 gennaio 2020 – Innovazione e avanguardia nautica sono le parole chiave con cui Ferretti Group si presenta al BOOT 2020, il più importante appuntamento nautico europeo della stagione invernale, in programma a Düsseldorf dal 18 al 26 gennaio.

Sei i magnifici yacht esposti, tra cui spiccano le due le première: il nuovo Pershing 7X, capolavoro della ‘X Generation’ svelato in anteprima mondiale, e il già iconico Riva Dolceriva, che debutta per la prima volta sul mercato tedesco.
Vera e propria evoluzione, sia dal punto di vista stilistico-funzionale che da quello prestazionale, il nuovo Pershing 7X amplia l’attuale gamma del marchio, inserendosi come prodotto competitivo nel segmento di mercato sopra i 20 m. Prodotto in fibra di carbonio, aggiunge importanti novità estetiche agli stilemi tipici di Pershing, senza rinunciare ad alta tecnologia ed elevate prestazioni.
Presentato ufficialmente in Germania anche il Riva Dolceriva, l’open di 48 piedi caratterizzato da un nuovissimo design degli esterni sviluppato da Officina Italiana Design, che ha inaugurato un nuovo corso stilistico per tutte le imbarcazioni Riva.

Il BOOT è stato anche l’occasione per annunciare ben sei novità progettuali, che segnano l'ingresso del Gruppo in due nuovi segmenti di mercato ad alta potenzialità: l'outboard e il sailing.
Nel corso della conferenza stampa, l’Avv. Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group ha parlato degli oltre 200 milioni di euro investiti negli ultimi 4 anni, che hanno generato il 90% dei ricavi del 2018, soprattutto grazie all'apporto dei nuovi prodotti. Il trend positivo si conferma anche nel 2019 con un order intake pari a 691 milioni di Euro, +20% rispetto al 2018 quando l'order intake era stato di 574 milioni di euro.

I nuovi concept confermano la determinazione di Ferretti Group nell’affrontare inedite e strategiche sfide. La nuova gamma “TØ project” di Pershing ridefinisce i confini del segmento di mercato tra i 25 e i 40 metri; i nuovi Ferretti Yachts 500 e Ferretti Yachts 1000 sono lo spartiacque della nuova era del brand, che avrà nel Ferretti Yachts 1000 la nuova ammiraglia. Anche Riva amplierà la flotta con l’innovativo 88’ Folgore e Wally esplorerà il mondo delle propulsioni outboard con 48 Wallytender X.

Al fianco delle première Pershing 7X e Riva Dolceriva, sono stati esposti quattro modelli di grande successo:
● Ferretti Yachts 670 e Ferretti Yachts 780
● Riva 90’ Argo
● 48’ Wallytender

Anche al BOOT continua la collaborazione di Ferretti Group con importanti partner del lusso: l’obiettivo è rendere unica e memorabile l’esperienza dei visitatori e degli armatori. Jaguar Land Rover è l’esclusivo partner ufficiale automobilistico; La Scolca, cantina di Gavi, delizierà i visitatori con la sua selezione di vini pregiati; Seabob esporrà i propri modelli limited edition realizzati ad hoc per i brand del Gruppo; Mogi Caffè allieterà gli ospiti con le migliori miscele italiane; Flos e 8-Light forniranno lampade e led raffinati; Slam fornirà le divise dell’equipaggio Ferretti Group.


Ferretti Group superstar del Boot di Düsseldorf con una flotta di 6 yacht, tra cui la Première Mondiale Pershing e una Première Riva per il mercato tedesco.<br />

lunedì 13 gennaio 2020

Ferretti Group superstar del Boot di Düsseldorf con una flotta di 6 yacht, tra cui la Première Mondiale Pershing e una Première Riva per il mercato tedesco.

Il Gruppo apre il 2020 in grande stile con una preview mondiale di prodotto e l’annuncio della nuova ed attesissima gamma “TØ project”, entrambe per il brand Pershing.


Forlì, 13 gennaio 2020 – Ferretti Group continua a planare trionfalmente sull’onda dell’innovazione e dell’avanguardia nautica, schierando a Düsseldorf una flotta di 6 favolosi yacht. Due le première: Riva Dolceriva, che debutta per la prima volta sul mercato tedesco e, in anteprima mondiale, un modello Pershing tra i 50 e i 70 piedi, della generazione X.

BOOT, in programma dal 18 al 26 gennaio, è il palcoscenico ideale per presentare in anteprima le novità e i prodotti di punta della nuova stagione nautica. Merito di numeri importanti: oltre 1.800 espositori, di cui 900 provenienti da oltre 60 Paesi.

Il magnifico stand (Halle 6, stand D28) è un perfetto punto di attrazione, grazie a un concept innovativo che prevede lounge accoglienti e originali, ognuna dedicata a un brand del Gruppo, e una spaziosissima area VIP, completa di american bar.

Le due première saranno affiancate da alcuni modelli di grande successo del Gruppo:
• Ferretti Yachts 670 e Ferretti Yachts 780
• Riva 90’ Argo
• 48’ Wallytender

Come di consueto, durante la conferenza stampa inaugurale verranno presentati i nuovi progetti attinenti in particolare alle flotte Riva, Pershing e Ferretti Yachts, che si aggiungono a quelli già annunciati in questi mesi come il tanto atteso TØ project. La nuova gamma del brand Pershing ridefinisce i confini del segmento di mercato tra i 25 e i 40 metri rivoluzionando il concetto di yacht sportivo e stabilendo inediti standard del piacere della navigazione, con punti di forza come alta tecnologia, performance senza eguali e lo stile unico della matita di Fulvio De Simoni. L’appuntamento sarà anche l’occasione per fare il punto sull’anno passato e sul 2020.

Al BOOT 2020 proseguono le partnership di Ferretti Group con prestigiosi marchi italiani e internazionali.
Jaguar Land Rover, partner ufficiale automobilistico; La Scolca, cantina di Gavi, delizierà i visitatori con la sua selezione di vini pregiati; Seabob esporrà i propri modelli limited edition realizzati ad hoc per i brand del Gruppo; Mogi Caffè allieterà gli ospiti con le migliori miscele italiane; Flos e 8-Light forniranno lampade e led esclusivi, Slam, infine, fornirà le divise dell’equipaggio Ferretti Group.

PREMIÈRE DI FERRETTI GROUP AL BOOT DI DÜSSELDORF 2020:

RIVA DOLCERIVA

Nato dalla collaborazione fra Officina Italiana Design, lo studio guidato da Mauro Micheli e Sergio Beretta che disegna l’intera flotta Riva da oltre 25 anni, Direzione Engineering Ferretti Group e Comitato Strategico di Prodotto, Dolceriva è lungo 14,92 metri (48 ft) per un baglio massimo di 4,26 metri (14 ft).
L’ultima, esaltante, creatura Riva è un open di 48’ concepito a tutti gli effetti per vivere la vita di bordo in un comfort senza eguali. L’obiettivo è sfidare la fascia di mercato con alcuni punti di forza senza precedenti: un nuovissimo design degli esterni sviluppato da Officina Italiana Design, che inaugura un nuovo corso stilistico per tutte le imbarcazioni Riva; il massimo sfruttamento di tutti gli spazi a bordo; una emozionante ricchezza di dettagli che gioca di rimando e di citazione con l’incomparabile heritage del marchio.

PREMIÈRE PERSHING

Frutto della collaborazione fra lo studio di design di Fulvio De Simoni, il Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group, guidato dall’ingegner Piero Ferrari, e la Direzione Engineering del Gruppo, la nuova stella della Generazione X amplia l’attuale gamma del marchio, inserendosi nel segmento di mercato sopra i 20 m come prodotto competitivo che rappresenta una vera e propria evoluzione sia dal punto di vista stilistico-funzionale che da quello prestazionale.
La fibra di carbonio, il materiale di costruzione primario, ha ispirato il concept di un progetto che punta a un maggiore alleggerimento anche tramite varie soluzioni costruttive. Il design degli esterni, sempre sportivo e filante, aggiunge importanti novità estetiche agli stilemi tipici di Pershing. Inoltre, la prima unità introduce un nuovo colore per scafo e sovrastruttura. Aumentano i volumi e gli spazi per lo stivaggio, senza rinunciare ad alta tecnologia e prestazioni. Questo Pershing raggiungerà infatti facilmente i 50 nodi di velocità massima (dati preliminari), nel massimo comfort e in piena sicurezza, a conferma della vocazione sportiva della Generazione X.


Close QR Code QR Code