Ferretti Group conquista la scena a Fort Lauderdale con una grandiosa flotta di 16 barche, 2 fantastiche première americane e tanti nuovi progetti.

mercoledì 30 ottobre 2019

Ferretti Group conquista la scena a Fort Lauderdale con una grandiosa flotta di 16 barche, 2 fantastiche première americane e tanti nuovi progetti.

Anteprima assoluta per il nuovo TØ Project, una nuova famiglia di yacht che coniugherà il piacere di vivere il mare con le performance Pershing

Forlì, 30 ottobre 2019 – Ferretti Group celebra al meglio la 60°edizione del Fort Lauderdale International Boat Show schierando una flotta di 16 imbarcazioni fra cui 2 première per il mercato americano. Tante anche le novità e i progetti presentati in anteprima che hanno catturato l’attenzione di visitatori e addetti ai lavori.

Queste le 2 première:
- Ferretti Yachts 720, un’esperienza di lusso, comfort e benessere mai provati, con linee dinamiche e armoniche, ormai tratti distintivi della flotta Ferretti Yachts
- 48 Wallytender, dal design inconfondibile, la cui impostazione è quella che caratterizza Wally fin dal suo ingresso nel mondo dello yachting a motore nel 2001: gli spazi in coperta, volumi interni generosi e particolari soluzioni tecniche che esaltano il piacere della crociera.

Nel corso del media meeting inaugurale il Direttore Commerciale, Stefano de Vivo ha illustrato i successi del Gruppo al termine della stagione europea di saloni nautici ed eventi estivi. Nei primi nove mesi del 2019 Ferretti Group ha raccolto ordini per oltre 465 milioni di euro, in aumento del 18% rispetto ai primi nove mesi del 2018, grazie anche al lancio di cinque nuovi modelli a marchio Riva, Pershing, Ferretti Yachts e Custom Line e al rilancio del marchio Wally.

Il media meeting è stato anche l’occasione per presentare i nuovi progetti per i brand Riva, Pershing, CRN e Wally e gli yacht attualmente in fase di costruzione.
In particolare, è stata svelata la nuova gamma TØ Project di Pershing, con cui il brand ridefinisce i confini del segmento di yacht tra 25 e 40 mt. Una sfida che solo Pershing poteva accettare e che, affiancando la Generazione X, vedrà il debutto di una gamma di prodotti votati al piacere di vivere il mare, senza tralasciare tecnologia, hi-performance e lo stile unico della matita di Fulvio De Simoni.

Fra le novità presentate in anteprima, inoltre, il flybridge Riva 130’, progetto realizzato con la storica collaborazione di Officina Italiana Design, e i progetti CRN:
- M/Y 137 62 metri di Nuvolari Lenard
- il 138, 62 metri realizzato con la collaborazione di Omega Architects per gli esterni e Pulina per gli interni
- CRN 139 70 metri, curato da Vallicelli Design per gli esterni & Nuvolari Lenard per gli interni
- CRN 141 59,90 metri by Nuvolari Lenard.
Poi i nuovi Custom Line: Custom Line 140, il terzo della linea planante del brand disegnato da Francesco Paszkowski Design, Navetta 30 e Navetta 48, in collaborazione con l’arch. Filippo Salvetti per il design degli esterni e lo studio Citterio-Viel per gli interni. Altre grandi anteprime: gli attesissimi Wally 101 – primo progetto che sancisce il debutto di Ferretti Group nel settore della vela - e il 165 Wallypower, figlio di due tra le più geniali menti creative del mondo nautico: Luca Bassani ed Espen Øino.
Nel corso dell’incontro è stato presentato anche il restyling di Ferretti Yachts 920 PURE, che presenterà uno stile degli interni completamente diverso, e arriverà sul mercato americano tra febbraio e marzo 2020.

“Ferretti Group avanza sicuro e sempre più al centro della scena, proprio come la maestosa flotta che abbiamo portato a Fort Lauderdale, una meraviglia di forza e bellezza in cui spiccano due première, il fantastico Ferretti Yachts 720 e il geniale 48 Wallytender, oltre ai tanti progetti che abbiamo in cantiere” ha dichiarato il Direttore Commerciale di Ferretti Group, Stefano de Vivo.


È on air la nuova campagna di comunicazione worldwide di Ferretti Yachts.<br />

lunedì 28 ottobre 2019

È on air la nuova campagna di comunicazione worldwide di Ferretti Yachts.

Ferretti Yachts, storico brand italiano di yachts di lusso, leader nel settore nautico a livello mondiale, è on air con una nuova campagna di comunicazione che riafferma il posizionamento del brand con un linguaggio più intimista ed un allure lifestyle che da sempre ne contraddistingue l’eleganza senza tempo.
La campagna, declinata in una multi-soggetto in uscita sui più importanti magazine in tutto il mondo, interpreta la nuova filosofia Ferretti Yachts ed il proprio modo di vivere il mare, di viaggiare portando con sé un universo di storie ed emozioni in uno spazio personale ed intimo che il viaggiatore fa proprio, anche fuori casa.
Protagonisti assoluti sono lo yacht, il mare, il viaggio, insieme alla bellezza e al design esclusivo del prodotto. Per la prima volta con un’interpretazione nuova e unica, il viaggio diventa esperienza, un momento di vita personale in cui la ricerca di un benessere assoluto supera quella della meta, della destinazione.
I key visual della campagna sono scatti di Lucio Gelsi che con prestigio, esclusività ed eleganza racconta un lifestyle del tutto esperienziale ed emozionale, attraverso il ritratto di donne che vivono appieno gli ambienti Ferretti Yachts, sentendo il piacere di quel calore domestico che solo un posto di casa sa dare. Questa è la promessa del brand oggi, riassunta nel claim “Just like home”.
Scegliere Ferretti Yachts significa dunque essere abitanti del mondo ma facendo propria quella condizione psicofisica di wellbeing assoluto che solo Ferretti Yachts può far vivere in ogni dove.
Con questa campagna, realizzata dalla pluripremiata agenzia internazionale Lorenzo Marini Group, sotto la direzione creativa dello stesso Lorenzo Marini e del suo team, Ferretti Yachts ha iniziato un percorso strategico e creativo che mira a valorizzare ed elevare l’immagine del brand a livello internazionale.


Ferretti Group al Fort Lauderdale International Boat Show con una super flotta e 2 fantastiche anteprime.

venerdì 25 ottobre 2019

Ferretti Group al Fort Lauderdale International Boat Show con una super flotta e 2 fantastiche anteprime.

Il Gruppo approda nella capitale della nautica USA con 16 barche e 2 debutti assoluti per il mercato americano: Ferretti Yachts 720 e 48 Wallytender



Forlì, 25 ottobre 2019 – Dopo i successi dei saloni nautici di Cannes e Montecarlo, Ferretti Group sbarca alla 60°edizione del Fort Lauderdale International Boat Show con tutto lo splendore e la forza di una flotta composta da 16 imbarcazioni - open, coupé, flybridge e maxiyacht -, fra cui 2 première per il mercato americano.

Dal 30 ottobre al 3 novembre andrà infatti in scena, al Bahia Mar Resort & Yachting Center di Fort Lauderdale, il grande show della nautica di lusso e di eccellenza, con gli yacht e i superyacht più belli del mondo, oltre a 110mila visitatori e a 1.200 espositori. In questo contesto da sogno e di notevole importanza strategica, Ferretti Group farà debuttare sul mercato americano 2 nuovi modelli: Ferretti Yachts 720 e il 48 Wallytender.

Le 2 anteprime saranno affiancate da una magnifica flotta di 14 modelli:
- Ferretti Yachts 550, Ferretti Yachts 670, Ferretti Yachts 780
- Aquariva, Rivamare, 56’ Rivale, 76’ Bahamas, 76’ Perseo, 90’ Argo, per il brand Riva
- Pershing 5X, Pershing 9X, Pershing 62 e Pershing 70

Durante la conferenza stampa di Ferretti Group, in programma il giorno d’apertura del salone, saranno annunciati alcuni fra i nuovi yacht che debutteranno il prossimo anno, oltre ai principali risultati ottenuti dal Gruppo nel 2019 e ai dettagli relativi all’organizzazione delle controllate negli Stati Uniti.

Al Fort Lauderdale International Boat Show 2019 prosegue la partnership con prestigiosi marchi italiani e internazionali.
Maserati sarà il partner automotive; Pommery, lo champagne servito agli ospiti; La Scolca delizierà i visitatori con la sua selezione di vini; FIJI Water sarà l’acqua ufficiale allo stand; Seabob esporrà le magnifiche limited edition con livrea customizzata, realizzata ad hoc per i brand del Gruppo; Slam sarà il fornitore ufficiale delle divise dell’equipaggio Ferretti Group.


I DEBUTTI AMERICANI AL 60° FORT LAUDERDALE INTERNATIONAL BOAT SHOW


FERRETTI YACHTS 720

Con il nuovo Ferretti Yachts 720 nasce l’alta navigazione, un’esperienza di lusso, comfort e benessere mai provati. Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Direzione Engineering Ferretti Group, è il secondo il cui design esterno è stato realizzato dall’architetto Filippo Salvetti in collaborazione con Ferretti Group, mentre gli interni sono opera degli architetti e dei designers del Gruppo. Tanti gli elementi che focalizzano l’attenzione, a partire dal design aerodinamico che rapisce lo sguardo con linee sportive e armoniche, ormai tratti distintivi della flotta Ferretti Yachts. In continuità con il processo innovativo introdotto sui nuovi modelli, la zona esterna di prua è caratterizzata da spazi vivibili grandi e intercambiabili. L’ampio flybridge di 30 m², realizzato in fibra di carbonio e materiali compositi, è sormontato da un hard top; la spiaggetta di poppa, una vera terrazza sul mare, è in grado di ospitare un tender fino a 3,95 metri di lunghezza. Gli ambienti interni di Ferretti Yachts 720 interpretano perfettamente i concept di benessere e comfort domestico che contraddistinguono il brand. Un ampio open space è organizzato in 3 ambienti: la zona living, la zona pranzo rialzata ed a estrema prua si trova la plancia integrata con i sistemi LOOP di Naviop-Simrad e la timoneria elettroidraulica sviluppata in collaborazione con XENTA. Il ponte inferiore prevede 4 cabine: la suite armatoriale a centro barca di ben 20m², due cabine doppie con letti separati e la cabina VIP.


48 WALLYTENDER

La visione concettuale di 48 Wallytender è quella che distingue Wally fin dal suo ingresso nel mondo dello yachting a motore, avvenuta nel 2001 con il primo Wallytender: vivere il mare in prima persona.
Il 48 Wallytender offre ampi spazi in coperta, volumi interni generosi e particolari soluzioni tecniche che migliorano il piacere della crociera senza però intaccare quegli stilemi - come il parabordo che contorna tutto lo scafo - tipici del design Wally, sintesi di forma e funzione. Gli spazi esterni sono organizzati all’insegna del comfort e del relax: comode sedute, ampi prendisole e una zona pranzo servita da una cucina attrezzata. Le sezioni di murata a poppa della barca, abbattibili su entrambi i lati, sono in dotazione standard, come pure la passerella retrattile, che si trasforma in una pratica scaletta di accesso al mare. I sedili di poppa possono essere rivolti sia verso prua che verso il tavolo da pranzo. Lo speciale sistema di ancoraggio a scomparsa alloggiato nel gavone di prua, è comandato da un pulsante in plancia. Negli interni, il 48 Wallytender offre una suite completa dai grandi volumi, vincendo la scommessa di alzare il bordo libero senza intaccare la purezza delle linee dello scafo. La motorizzazione standard prevede due Volvo IPS 650 - 960 hp totali, per una velocità massima di 38 nodi, ed è dotata di un joystick di manovra per facilitare le fasi d’ormeggio.


Ferretti Group annuncia “Convergence” 2019: per crescere ancora insieme ai suoi professionisti.

mercoledì 16 ottobre 2019

Ferretti Group annuncia “Convergence” 2019: per crescere ancora insieme ai suoi professionisti.

Las Vegas, 16 ottobre 2019 – Quello che succede a Las Vegas per una volta non rimarrà a Las Vegas ma verrà diffuso, sotto forma di esperienza accresciuta e competenza ulteriormente migliorata, attraverso il fondamentale operato dei comandanti e direttori di macchina di Ferretti Group. È questo il senso di “Convergence”, in programma dal 22 al 25 ottobre nella sfavillante città americana: formare e aggiornare i comandanti e i direttori di macchina di navi e imbarcazioni del Gruppo riguardo alle novità e ai temi tecnici più rilevanti.

Saranno oltre 100 i comandanti e direttori di macchina provenienti da tutto il mondo impegnati nel ricco programma di attività di “Convergence” 2019.
All’ordine del giorno sessioni dinamiche e stimolanti, utili a trasferire know-how e ad approfondire tematiche tecniche, attraverso dibattiti interattivi intorno ai temi di attualità del settore. Momento nodale di condivisione sarà l’intervento dei partecipanti che, con i loro spunti, esperienze e suggerimenti, gestiranno e costruiranno in prima persona le sessioni tecniche.

Di grande importanza, anche in questa edizione, l’apporto professionale dei tecnici di Ferretti Group e di partner d’eccellenza come MAN, MTU, Naviop-Simrad, Rina, SIDE POWER e Volvo.

A integrazione delle giornate in aula, ecco la sempre gradita e proficua attività di team building, questa volta ambientata negli splendidi scenari che circondano Las Vegas, con sfide appassionanti e momenti di aggregazione che rafforzeranno ulteriormente lo spirito di squadra.

“Convergence”, ogni anno di più, aumenta il valore della sua proposta formativa e si conferma imprescindibile contributo alla maestria dei professionisti di Ferretti Group che ogni giorno rendono unica ed emozionante la navigazione degli armatori.

“Per un Gruppo come il nostro, che ha nell’innovazione e nella ricerca tecnologica i suoi punti di forza, un evento come Convergence è di fondamentale rilevanza. I comandanti e i direttori di macchina sono il fiore all’occhiello di Ferretti Group, universalmente apprezzati per esperienza e preparazione.” ha dichiarato l’Ing. Stefano de Vivo, Chief Commercial Officer di Ferretti Group. “Il successo delle nostre barche cresce di pari passo con l’affidabilità e la bravura di questi professionisti, grazie ai quali l’armatore beneficia al massimo grado dei tanti pregi dell’offerta Ferretti Group, dalla fantastica esperienza di navigazione alla completezza dei servizi post-vendita.”

https://convergence.ferrettigroup.com/it-it/


Ferretti Yachts 720: abitare il mare con stile.

giovedì 19 settembre 2019

Ferretti Yachts 720: abitare il mare con stile.

Lo yacht, che inaugura un nuovo modo di vivere il mare, debutta al Cannes Yachting Festival 2019.

Come una casa, la tua casa, con tutti i comfort di uno yacht dall’eleganza senza tempo, per abitare il mare con stile e con una sensazione di benessere mai provata prima.
Ferretti Yachts 720, pronto al debutto al Cannes Yachting Festival, capitalizza gli standard dell’esperienza di navigazione, grazie a incredibili spazi, molteplicità di aree stivaggio e altezze fuori dal comune.
Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Direzione Engineering Ferretti Group, è il secondo progetto il cui design esterno è stato realizzato dall’architetto Filippo Salvetti in collaborazione con Ferretti Group, mentre gli interni sono opera degli architetti e dei designers del Gruppo.
Creato in family feeling con gli yacht della gamma, Ferretti Yachts 720 ripropone l’apprezzato design aerodinamico che si esprime con forme tese e armoniche, a vantaggio dell'estrema pulizia delle linee di tuga.
Lungo 73,3 piedi (22,30 metri) e largo 18,4 piedi (5,60 metri), installa a bordo soluzioni funzionali e di stile straordinariamente innovative per un’imbarcazione di questo piedaggio, che sottolineano la continua evoluzione del marchio che riesce, allo stesso tempo, a conservare il proprio carattere distintivo, riconoscibile su tutte le imbarcazioni della gamma.

AMBIENTI ESTERNI
A poppa troviamo già un punto di forza di questo nuovo modello: al centro della spiaggetta, un grande portello si apre a ribalta svelando un comodo divanetto. L’ombreggiatura di un tendalino crea un’area conviviale a livello del mare senza eguali sul mercato, ampliata ulteriormente dalla possibilità di sfruttare la spiaggetta che, con movimentazione elettroidraulica, svela ulteriori gradini di discesa sullo specchio di poppa, e permette di varare un tender lungo fino a 3,95 metri o una moto d’acqua a tre posti. Nella versione standard, al posto del divanetto, è possibile avere un comodo spazio di stivaggio per due Seabob.
In continuità con il processo innovativo introdotto sui nuovi modelli, la zona esterna di prua rappresenta un altro plus, che nessuna imbarcazione di questo piedaggio possiede: grandi spazi vivibili e intercambiabili consentono di avere un’area trasformabile da grande prendisole relax in comoda zona pranzo con tavolino centrale. Ai lati dei prendisole, i porta oggetti e i porta bicchieri sono incorniciati da quattro luci di cortesia a scomparsa, e pali in carbonio sostengono un bimini in grado di coprire integralmente l’area. Gavoni e aree stivaggio sono collocati sotto i prendisole.
L’ampio flybridge, di 31 m², realizzato in fibra di carbonio e materiali compositi, prevede la seconda stazione di comando a prua sulla destra, attorniata da un grandissimo prendisole fronte mare. A centro barca, una dinette centrale è servita dalla zona bar - con area cottura, frigo, lavandino e vani storage - collocata verso poppa dove è inoltre possibile allestire l’imbarcazione con arredamento freestanding. Su richiesta, è possibile avere una gruetta con tender Williams fino a 3,25 m o moto d’acqua. L’imbarcazione è disponibile nella versione standard con roll-bar centrale e bimini integrato a scomparsa, mentre la configurazione opzionale hard top è disponibile in tre versioni diverse: con cristallo fisso, con bimini integrato oppure con lamelle apribili.
AMBIENTI INTERNI
In pozzetto, la pulizia delle linee si rivela già con l’ormeggio nascosto alla vista; un divano di poppa fronteggiato da un tavolo per 8 persone. È possibile ampliare ulteriormente la zona conviviale aggiungendo un altro divanetto oppure un piccolo mobile bar a dritta, a ridosso della porta vetrata di accesso al salone a tutto baglio. Questa, per la prima volta a bordo di un modello Ferretti Yachts, può essere aperta lateralmente e traslare nascondendosi interamente nella murata di dritta. Il salone è un open space di 27m², con altezze che superano i 2 m, organizzato in 3 ambienti: la zona living con due grandi divani contrapposti provvisti di ampi storage è separata dalla zona pranzo rialzata, che offre un comfort assoluto per una barca di queste dimensioni: l’ampiezza dell’open space permette di avere un tavolo da pranzo trasversale per 8 persone - ampio e leggero, che lascia spazio per il movimento e contribuisce a dare l’idea di confort domestico - affiancato da un mobile molto grande che, oltre a essere funzionale, è anche un importante elemento architettonico. A prua, e quindi dietro la zona pranzo, c’è la cucina, concepita come ambiente aperto e minimale, che prevede un piano cottura fronteggiato da lavandino nascosto; una porta elettrica di accesso al camminamento laterale a sinistra consente una migliore gestione dei flussi facilitando lo scorrimento del servizio. Dalla parte opposta alla cucina, a dritta, c’è la plancia di comando, disposta su doppio livello con quattro display dalle dimensioni massime di 16”, e un finestrino elettrico posizionato a fianco alla seduta pilota.
Proseguendo, al lato della plancia vi sono gli scalini che conducono al ponte inferiore, dove il layout prevede 4 cabine. Anche qui, le altezze superano i 2 m. Sotto la scala di discesa, un ulteriore vano storage può eventualmente diventare una piccola lavanderia. A centro barca, la suite armatoriale, posta su un livello dedicato, è un ambiente full beam di 20m², preceduto da uno spazio adibito a zona relax con un grande divano. Successivamente, gli spazi introducono al letto e, alle sue spalle verso poppa, a una cabina armadio dedicata sulla sinistra e al grande bagno a dritta, con due lavabi e servizi e doccia separati. Questo allestimento, che riprende la filosofia progettuale degli ultimi modelli, garantisce maggiore isolamento acustico dalla sala macchine, con notevoli benefici a livello di comfort. Le due cabine doppie hanno due letti separati e condividono un bagno con funzionalità anche di bagno a giorno, mentre a estrema prua ritroviamo la cabina VIP, con proprio bagno e doccia separata. Sul ponte inferiore troviamo anche i locali dell’equipaggio, con una zona di servizio - che include una lavanderia e una cabina doppia con bagno e doccia separata - con ingresso nella sala macchine. L’accesso avviene dal pozzetto, sotto la scala di risalita sul flybridge.

STILE E DECOR
Il cantiere offre all’armatore la possibilità di scegliere tra due versioni di stile che prevedono allestimenti e scelte cromatiche differenti. Mantenendo l’essenza noce, una prima versione avrà elementi caratterizzanti in toni laccati chiari e neutri, e sarà proposta sulla prima unità. La seconda invece è caratterizzata da tonalità scure. Uno degli elementi distintivi è l’ampio mobile del salone, che nella versione chiara è disponibile in noce con motivo a righe oblique mentre nella versione scura è in ebano lucido. Altri materiali ampiamente utilizzati sul ponte principale e nelle cabine del ponte inferiore sono: la pelle sui cielini e sui rivestimenti di letti e testaletto, cristalli retroverniciati sulle superfici dei mobili e pregiati tessuti nei divani. Le superfici delle pareti, sia sul ponte principale che sul ponte inferiore sono realizzate nell’innovativo materiale nanotecnlologico Fenix, con lavorazione cannettata. Caratterizzato da una bassa riflessione della luce, il Fenix ha una superficie estremamente opaca, anti impronte e piacevolmente morbida al tatto. La lavorazione cannettata consente di ottenere giochi di luci e ombre che accompagnano il percorso visivo al passaggio nel salone, fino alla discesa nelle cabine. La cabina armatoriale, con i suoi ampi spazi che permettono di scoprire un ambiente unico e privato, riprende i giochi materici e cromatici del ponte principale, svelando un design minimale ma dettagliato che dialoga in continuità con la cabina armadio e il grande bagno armatoriale, con inserti in cristallo fumé. Questo presenta un design funzionale nelle forme e in linea con le tendenze attuali. In generale, lo stile di questo nuovo modello si basa su un riuscito mixage di texture diverse tra loro, come il cannettato delle pareti, le righe del cielino, la quadrettatura dei testaletto e il motivo a righe oblique del mobile del salone, che dialogano in profonda e naturale armonia.
L’impianto d’illuminazione è stato studiato appositamente per questo modello: una combinazione di LED orizzontali integrati nei cielini che creano un effetto di luce diffusa, abbinati a faretti verticali indipendenti provvisti di spot regolabili che caratterizzano in maniera scenografica punti specifici e peculiari. Questo sistema consente all’armatore di scegliere l’intensità e l’effetto luminoso sul ponte principale e in tutti gli ambienti del ponte inferiore. L’armatore può decidere di aggiungere faretti con il supporto dei progettisti del Cantiere, per personalizzare al massimo l’impianto di illuminazione.

MOTORIZZAZIONE E TECNOLOGIA
La prima unità di Ferretti Yachts 720, equipaggiata con una coppia di propulsori MAN V12 dalla potenza di 1400 mhp, raggiunge i 32 nodi alla massima velocità e i 28 nodi ad andatura di crociera (dati preliminari). La motorizzazione standard prevede invece una coppia MAN V8 da 1200 mhp. Su richiesta è come sempre disponibile il pacchetto stabilizzazione composto di due Seakeeper per garantire la massima stabilità durante la sosta in rada e in navigazione.
La strumentazione di plancia è integrata, e installa il sistema LOOP sviluppato in collaborazione con Naviop-Simrad che consente il monitoraggio delle principali funzioni di propulsione, navigazione, gestione generatori e aria condizionata. Ritroviamo inoltre la timoneria elettroidraulica di nuova generazione, sviluppata in collaborazione con XENTA che, fra i tanti vantaggi, offre maggiore comodità e precisione di guida grazie all’estrema maneggevolezza del timone e a una messa a punto ottimale della virata in ogni condizione di mare, anche a velocità sostenute. Il sistema di timoneria può essere completato con un pacchetto joystick accoppiato a una potente elica di manovra proporzionale, che include le funzionalità docking e tiller/cruise, per un’esperienza di navigazione dinamica e divertente. La funzione cruise consente di aumentare la velocità costante o di decelerare, la tiller permette di correggere la rotta come se si agisse sul timone. Inoltre, l’elica di prua prevista nel pacchetto joystick è di tipo brushless, ossia priva di contatti striscianti, più adatta all’uso continuativo poiché prevede un surriscaldamento molto ridotto e una maggiore resistenza nel tempo.
Infine, lo yacht è dotato di Manuale del Proprietario in formato Digitale Interattivo su I-Pad.
Dall’Ipad è possibile consultare le informazioni d’uso e manutenzione dell’imbarcazione e le descrizioni degli impianti e degli equipaggiamenti installati sulla specifica unità, in qualsiasi momento. Le informazioni possono essere ricercate sia per contenuto che per localizzazione sui piani generali, ma anche per ricerca testuale. Colleziona i video disponibili del modello e i manuali d’uso e manutenzione dei singoli apparati. Infine permette la stampa di tutto o parte del contenuto.


Ferretti Group fa il pieno di premi ai World Yachts Trophies 2019 con 5 fantastici riconoscimenti, oltre all’award assegnato a Fulvio De Simoni, designer di Pershing.

domenica 15 settembre 2019

Ferretti Group fa il pieno di premi ai World Yachts Trophies 2019 con 5 fantastici riconoscimenti, oltre all’award assegnato a Fulvio De Simoni, designer di Pershing.

La giuria del concorso ha premiato Ferretti Yachts 720, Riva 90’ Argo, Pershing 140,
Riva 50 Metri, Crn M/Y 135 e assegnato il prestigioso titolo di Designer of the Year a Fulvio De Simoni, che ha disegnato il premiato Pershing 140 e il nuovo Pershing 8X


Cannes, 15 settembre 2019 – Ferretti Group trionfa anche quest’anno ai World Yachts Trophies 2019, l’attesissimo appuntamento di chiusura del Cannes Yachting Festival, conquistando 5 riconoscimenti grazie all’inconfondibile stile Made in Italy e alle tante novità di design e tecnologia proposte a bordo delle sue barche.

Un ulteriore successo per il Gruppo che, dopo l’apprezzamento del pubblico del Festival per la sua flotta delle meraviglie (26 modelli e 6 première), riceve ora dagli addetti ai lavori i premi più ambiti del settore, a conferma di un primato di estetica e innovazione ormai acclarato.

Questi gli Award per le barche:

- Ferretti Yachts 720: Best Exterior Design Trophy, categoria 64 – 80 piedi (19,50-24 metri);
- Riva 90’ Argo: Best Interior Design Trophy, categoria 80 – 98 piedi (24-30 metri);
- Pershing 140: Best Exterior Design Trophy, categoria 98 – 164 piedi (30-50 metri);
- Riva 50 metri: Most Achieved Trophy, categoria 164 – 270 piedi (50-82 metri)
- CRN M/Y 135: Best Layout Trophy, categoria 164 – 270 piedi (50-82 metri)

A completare questo incredibile trionfo, lo yacht designer Fulvio De Simoni, matita dell’intera gamma Pershing fin dalla fondazione del marchio, si aggiudica il premio nella speciale categoria Designer of the Year.


All Night Long” Ferretti Group.

sabato 7 settembre 2019

All Night Long” Ferretti Group.

La star internazionale si è esibita in un concerto esclusivo per gli ospiti della ‘Private Preview’, l’appuntamento annuale di Ferretti Group in collaborazione con lo Yacht Club de Monaco.

Presentate in anteprima assoluta le 6 première che debutteranno al Cannes Yachting Festival a partire da martedì 10 settembre.


Monte Carlo, 7 settembre 2019 – Una serata magica ed esclusiva, sulle note delle hit indimenticabili di un mito della musica, ha dato il via alla stagione dei più importanti Saloni nautici internazionali. Ferretti Group e lo Yacht Club de Monaco hanno infatti regalato per il quinto anno consecutivo uno spettacolo unico agli armatori invitati alla “Private Preview”, l’appuntamento con cui il Gruppo presenta in anteprima, a pochi giorni dal debutto al Cannes Yachting Festival, la flotta Ferretti Yachts, Pershing, Riva, Itama, Custom Line e Wally.

A rendere memorabile la serata-evento è stato Lionel Richie la leggenda del pop con oltre cento milioni di dischi venduti all’attivo.
E sulle sonorità trascinanti di “All night long”, che ha dato il titolo al concerto, il selezionatissimo pubblico della serata è stato letteralmente rapito dalla straordinaria location di Montecarlo, con vista sulla flotta di oltre 25 yacht in rappresentanza di tutti i brand del Gruppo.

Lionel Richie, onorato nel 2003 con la stella della Walk of Fame di Hollywood e vincitore di vari Grammy, ha interpretato uno dopo l’altro tutti i suoi più grandi successi, mandando in estasi il pubblico: da “Easy” all’intramontabile “Say you say me”, vincitrice di un Oscar e di un Golden Globe come migliore canzone originale, da “Hello” a “Truly”, solo per citarne alcune.
“La carriera di Lionel Richie è costellata di incredibili hits, ascoltarle e ballarle una dopo l’altra ha emozionato noi e i nostri ospiti.” ha commentato l’Amministratore Delegato del Gruppo Ferretti, l’Avv. Alberto Galassi. “E’ il miglior inizio per la stagione nautica che ci attende: le nostre clamorose barche, stanno per essere presentate nei più importanti saloni nautici e anche quest’anno riusciremo a conquistare cuore e mente di armatori e appassionati del bello.”
“Questa sera abbiamo davvero dimostrato che Monaco si conferma Capitale dello yachting. E’ stato un grande piacere, per il nostro presidente S.A.R. Alberto II, ospitare Tan Xuguang, presidente di Weichai Group, e un parterre di personalità internazionali. Tutti i più grandi appassionati di barche hanno partecipato a questa serata per celebrare l’inizio dei grandi appuntamenti della stagione, alla vigilia del Cannes Yachting Festival, la Monaco Classic Week e il Monaco Yacht Show”, ha affermato Bernard d'Alessandri, Segretario Generale dello Yacht Club di Monaco.

Presso la marina dello Yacht Club hanno brillato nella flotta Ferretti Group le 6 anteprime mondiali: il Riva Dolceriva, il Custom Line 106’, il nuovo Ferretti Yachts 720, l’ultimo fantastico flybridge Riva 90’ Argo, lo yacht sportivo di lusso Pershing 8X e il 48 Wallytender dall’iconico design. Le imbarcazioni sono a disposizione per visite e sea trial esclusivi, e pronte a salpare, al termine della Preview, in direzione Cannes, dove saranno protagoniste, dal 10 al 15 settembre 2019, della 42° edizione del Cannes Yachting Festival.

Al fianco di Ferretti Group in questa speciale occasione: Jaguar Land Rover, l’ufficiale partner automotive che esporrà alcuni dei suoi magnifici modelli; Frette, Redaelli e Gentili Mosconi, che firmano l’arredamento di Custom Line e dei modelli Ferretti Yachts; Pinetti per la fornitura di esclusivi arredi d’interni; Roda, fornitore ufficiale degli eleganti arredi da esterno. Continua il sodalizio anche con Sabrina Montecarlo, che ha impreziosito con complementi di arredo gli yacht. Seabob espone inoltre le magnifiche limited edition con livrea customizzata, realizzata ad hoc per i brand del Gruppo, Slam firma le uniformi delle crew, Venom Design personalizza e rende unico un Jetski per Pershing, in mostra durante la Private Preview, e 8-Light fornisce lampade e led di lusso.


Ferretti Group sceglie W/Yachts come nuovo dealer per la Polonia.

giovedì 9 maggio 2019

Ferretti Group sceglie W/Yachts come nuovo dealer per la Polonia.

W/Yachts commercializzerà in esclusiva i brand Pershing e Ferretti Yachts.


Forlì, 9 maggio 2019 – Ferretti Group estende la propria presenza in Europa e annuncia un nuovo accordo di dealership con W/Yachts che si dedicherà alla commercializzazione in esclusiva dei marchi Pershing e Ferretti Yachts in Polonia.

La partnership, in vigore dal 1° aprile 2019, consentirà al Gruppo di consolidare ulteriormente la copertura della rete di assistenza nell’Europa orientale, garantendo agli armatori della regione un servizio completo, dal momento dell’ordine fino al post-vendita.

“Questo accordo è un altro importante step nel nostro ambizioso percorso di rafforzamento ed espansione commerciale. Abbiamo deciso di affidarci a un broker nautico di grande esperienza, in grado di gestire ogni aspetto grazie alla vasta gamma di servizi offerti, così da proseguire nel nostro piano di sviluppo e potenziare ulteriormente il nostro canale distributivo, restando fedeli agli standard di qualità ed eccellenza che da sempre identificano Ferretti Group nel mondo.” ha commentato il CCO di Ferretti Group, Stefano de Vivo.

"Per noi il futuro arriva ora. Grazie all’accordo di dealership con Ferretti Group, dopo 12 anni di vendita di barche siamo pronti a entrare in un nuovo capitolo. Con Ferretti Yachts e Pershing faremo vivere agli armatori il vero sogno dello yachting” ha dichiarato Tomasz Wrzesinski, CEO di W/Yachts. “È un traguardo straordinario raggiunto grazie al supporto di tutti i nostri dipendenti. Siamo una famiglia in cui ognuno si prende cura degli altri: è questa la chiave del nostro successo”.

L’accordo verrà annunciato con un esclusivo cocktail party organizzato dalla concessionaria W/Yachts questa sera presso ‘The View’, il club più alla moda di Varsavia. Champagne, finger food, un live di musica jazz e la partecipazione di influenti figure nazionali animeranno la serata intrattenendo il ricco parterre di ospiti.


Ferretti Yachts premiato ai Motor Boat Awards 2019.

mercoledì 8 maggio 2019

Ferretti Yachts premiato ai Motor Boat Awards 2019.

Ferretti Yachts 780 ha vinto nella categoria “Custom Yachts”.


Milano, 8 Maggio 2019 – Il mix di stile, comfort e innovazione continua a essere la formula vincente di Ferretti Yachts. Un nuovo, importante riconoscimento è arrivato ieri a Londra, in occasione dei “Motor Boat Awards 2019”, un premio prestigioso assegnato da esperti e boat tester sulla base di caratteristiche di innovazione, criteri tecnici e stilistici.
Durante la cerimonia di premiazione, tenutasi presso il Corinthia Hotel London, Ferretti Yachts 780 ha trionfato nella categoria “Custom Yachts”, a seguito di accurati test prestazionali e prove a mare effettuati negli ultimi 12 mesi.

Ferretti Yachts 780, frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Direzione Engineering Ferretti Group, soddisfa ogni desiderio dell’armatore in termini di comfort, stile, navigabilità e sicurezza in mare. Il design aerodinamico si esprime in linee filanti e forme nette, accentuate dalla scelta di ridimensionare l’altezza dell’opera morta dello scafo a tutto vantaggio della sportività dello yacht.

Un’importante innovazione riguarda l’area di poppa, che offre gli agi di un beach club grazie al nuovo sistema di apertura del portellone. Sopra la grande spiaggetta, dove su richiesta può alloggiare il tender, scendono insieme o separatamente le due sezioni che formano il portellone, nella cui parte interna sono inseriti due grandi sunpad; una volta completata la movimentazione, questi trasformano la zona in un’area conviviale a ridosso del mare.

“Ferretti Yachts 780 è stato premiato grazie alla sua eccellenza a 360°, evidente dall’architettura della sala macchine fino al flybridge” hanno affermato i membri della giuria, commentandone la vittoria. “Ferretti Yachts offre sempre straordinari layout per gli interni e soluzioni esemplari dal punto di vista dell’ingegneria e della qualità costruttiva, caratteristiche sempre molto apprezzate dagli armatori”.

I Motor Boat Awards sono organizzati da Motor Boat & Yachting e sponsorizzati da Side-Power. Le barche premiate vengono valutate esclusivamente sulla base della progettazione, del design, della capacità e delle performance.

Questo importante riconoscimento consolida a livello mondiale il prestigio di Ferretti Yachts, marchio particolarmente apprezzato per la filosofia progettuale innovativa e il DNA distintivo.


Ferretti Yachts 720: il comfort di una villa sul mare.

martedì 2 aprile 2019

Ferretti Yachts 720: il comfort di una villa sul mare.

Il nuovissimo progetto del cantiere di Forlì è pronto al debutto nell’estate del 2019.

A bordo come a casa, o in villa: con Ferretti Yachts 720 nasce l’alta navigazione, un’esperienza di lusso, comfort e benessere mai provati, frutto di una ricercata attenzione per la qualità del design, degli arredi e dei dettagli.
Estetica ed emozione, innovativa organizzazione degli spazi e sontuosa versatilità nelle scelte stilistiche, nel segno di quel navigare con eleganza che è da sempre patrimonio esclusivo e prezioso del marchio.
Il nuovo progetto, eclettica e riuscita somma di ispirazioni, ha conquistato tutti già dal Salone di Cannes 2018, tanto che già in quell’occasione è stata venduta la prima unità.
Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Direzione Engineering Ferretti Group, è il secondo il cui design esterno è stato realizzato dall’architetto Filippo Salvetti in collaborazione con Ferretti Group, mentre gli interni sono opera degli architetti e dei designers del Gruppo.
Tanti gli elementi che focalizzano l’attenzione, a partire dal design aerodinamico che rapisce lo sguardo con linee sportive e armoniche, ormai tratti distintivi della flotta Ferretti Yachts, interamente rinnovata negli ultimi tre anni con il debutto dei modelli Ferretti Yachts 670, 780, 850, e 920, pionieri di stile e comfort.
Lungo 73,4 piedi (22,30 metri) e largo 18,4 piedi (5,60 metri), Ferretti Yachts 720 installa a bordo soluzioni funzionali e di stile straordinariamente innovative per un’imbarcazione di questo piedaggio.
L’esperienza di navigazione si caratterizza per un comfort senza eguali che permette all’armatore di vivere il proprio yacht come una villa sul mare, godendo di un nuovo concept abitativo: il benessere in navigazione.

AMBIENTI ESTERNI
In continuità con il processo innovativo introdotto sui nuovi modelli, la zona esterna di prua è caratterizzata da spazi vivibili grandi e intercambiabili. L’ampio flybridge di 30 m², realizzato in fibra di carbonio e materiali compositi, è sormontato da un hard top disponibile in 3 versioni diverse: con cristallo fisso, con bimini integrato oppure con lamelle apribili. La spiaggetta di poppa, una vera terrazza sul mare con chaise longue convertibili e ampio storage, è in grado di ospitare un tender fino a 3,95 metri di lunghezza.
AMBIENTI INTERNI
Gli ambienti interni di Ferretti Yachts 720 interpretano perfettamente i concept di benessere e comfort domestico che contraddistinguono il brand. Un ampio open space è organizzato in 3 ambienti: la zona living con due grandi divani contrapposti è separata dalla zona pranzo rialzata, che offre un comfort assoluto per una barca di questo piedaggio. A estrema prua si trova la plancia integrata con i sistemi LOOP di Naviop-Simrad e la timoneria elettroidraulica sviluppata in collaborazione con XENTA. Il ponte inferiore prevede 4 cabine. A centro barca, la suite armatoriale è un ambiente full beam di ben 20m², mentre a dritta ci sono due cabine doppie con due letti separati, che condividono un bagno con funzionalità anche di bagno a giorno. A estrema prua ritroviamo la cabina VIP, con proprio bagno e doccia separata. Per gli interni, come già visto per il Ferretti Yachts 670, il cantiere offre all’armatore la possibilità di scegliere tra due versioni di stile che prevedono allestimenti e scelte cromatiche molto differenti.
Ferretti Yachts 720 sarà disponibile anche nella versione speciale Tai He Ban, dedicata agli armatori dei mercati Asia Pacific, che prevede l’allestimento della cucina di servizio sottocoperta e l’introduzione di una sala da pranzo con tavolo rotondo sul ponte principale.
MOTORIZZAZIONE
La prima unità di Ferretti Yachts 720, equipaggiata con una coppia di propulsori MAN V12 dalla potenza di 1400 mhp, raggiunge i 32 nodi alla massima velocità e i 28 nodi ad andatura di crociera (dati preliminari). La motorizzazione standard prevede invece una coppia MAN V8 da 1200 mhp.


Ferretti Group incanta il Palm Beach International Boat Show 2019.

martedì 26 marzo 2019

Ferretti Group incanta il Palm Beach International Boat Show 2019.

Il Gruppo schiera una flotta di 7 yacht, tra cui Riva 90’ Argo e Pershing 8X al debutto americano.

Palm Beach (Florida), 26 marzo 2019 – Ferretti Group mantiene saldo il presidio del continente americano con la partecipazione in grande stile al Palm Beach International Boat Show, appuntamento di riferimento della stagione nautica in Florida, in programma dal 28 al 31 marzo.

Il Gruppo, in collaborazione con Allied Marine, dealer esclusivo per la costa orientale degli Stati Uniti che sarà presente con un suo proprio stand, si prepara a esporre una flotta di 7 magnifici modelli tra cui, per la prima volta nelle Americhe, due fuoriclasse dei mari: Pershing 8X, il nuovo capolavoro della ‘X generation’ che ha fatto la sua prima apparizione al BOOT di Düsseldorf, e Riva 90’ Argo, l’ultimo irresistibile modello della gamma flybridge del brand. Quest’ultimo è stato presentato in anteprima mondiale lo scorso 9 marzo con un evento privato che ha riunito oltre duecento invitati in due delle location più esclusive della città, lo splendido Epic hotel Marina e il prestigioso ristorante Zuma: al termine, mirabolante spettacolo pirotecnico.

Le altre barche della flotta del Palm Beach International Yacht Show sono:
• Ferretti Yachts 780 e Ferretti Yachts 450
• Rivamare e 66’ Ribelle per il brand Riva
• Pershing 9X

Ferretti Group continua anche al Palm Beach International Boat Show la sua collaborazione con prestigiosi marchi internazionali e italiani. La cantina La Scolca offrirà un’eccellente selezione di vini; Pommery una pregiata selezione di champagne; Seabob, con i seatoy in limited edition realizzati ad hoc per i brand del Gruppo; Slam, fornitore ufficiale delle divise dell’equipaggio Ferretti Group.


Ferretti Group e Ocean 360 ridefiniscono gli standard della Nautica di Lusso.<br />

martedì 26 febbraio 2019

Ferretti Group e Ocean 360 ridefiniscono gli standard della Nautica di Lusso.

• Ferretti Group sceglie Ocean 360 come nuovo partner negli Emirati Arabi, in Oman e in Egitto
• 4 magnifiche imbarcazioni Ferretti Group saranno esposte al DIBS, tra le quali una "Middle East Premiere": Pershing 82
• Ocean 360 diventa dealer esclusivo per i brand Ferretti Yachts, Pershing, Itama e Riva, e distributore autorizzato per Custom Line
• Ocean 360 è una società con sede negli Emirati Arabi specializzata in servizi di alta gamma a copertura di tutte le esigenze legate alla nautica di lusso.


Dubai, 26 febbraio 2019 – Ferretti Group, leader mondiale nella nautica da diporto di lusso, parteciperà con una splendida flotta di 4 yacht alla 27° edizione del Dubai International Boat Show, in programma dal 26 febbraio al 2 marzo. Nell’occasione, annuncerà la partnership con Ocean 360, la società di yachting più all’avanguardia della regione, per la commercializzazione delle proprie imbarcazioni negli Emirati Arabi Uniti, in Oman e in Egitto. La mossa strategica, destinata a rafforzare in Medio Oriente la posizione del colosso italiano della nautica, consentirà di offrire alla clientela dell’area del Golfo una customer experience a 360 gradi attraverso una gamma di servizi integrati di alto livello in grado di soddisfare tutte le esigenze legate alla navigazione di lusso. Ocean 360, pronto ad affermarsi come la più grande realtà della regione operante nella nautica da diporto e con i più alti standard qualitativi nella gestione dei porti turistici, è il partner ideale per il raggiungimento di questo obiettivo.

“Ocean 360 è il partner ideale per noi, all’altezza della nostra visione e degli standard che ci posizionano stabilmente ai vertici della nautica di lusso. Inoltre, è ottimamente radicato nel territorio, in un mercato come quello mediorientale, di grande rilevanza per la nostra espansione internazionale. Siamo sicuri che, grazie alla solidità e all’autorevolezza di cui gode, verremo rappresentati al meglio negli Emirati Arabi, in Oman e in Egitto, dove una schiera sempre crescente di armatori e appassionati dimostra interesse ed entusiasmo per le nostre barche e il nostro navigare “Made in Italy”.
Con questo accordo Ferretti Group incrementa ulteriormente un network di distributori selezionati che conta oltre 60 dealer internazionali, a garanzia di un servizio di assoluta eccellenza in più di 80 Paesi nel mondo” ha dichiarato Alberto Galassi, CEO of Ferretti Group. “Al Dubai Boat Show, anche per celebrare adeguatamente la collaborazione con Ocean 360, presenteremo alcuni degli yacht più prestigiosi della nostra gamma, tra cui una “Middle East Premiere”, lo spettacolare Pershing 82, insieme a Ferretti Yachts 550, Riva 100' Corsaro e Pershing 70”.

“Siamo impazienti di dare il via alla partnership con Ferretti Group, un percorso congiunto all’insegna dell’eccellenza che offrirà alla nostra stimata clientela i massimi standard di servizio. Dubai, apprezzata dalle diverse culture e nazionalità coesistenti nella regione, si è affermata come meta rinomata per la nautica da diporto a livello regionale e internazionale, anche per il suo impareggiabile lifestyle, come dimostra anche il progressivo ingresso di nuovi armatori sul mercato. L'economia di Dubai è destinata a crescere in modo sempre più sostenuto. In linea con il trend di crescita di lungo termine che ci attendiamo, ci impegneremo a garantire la massima soddisfazione al cliente attraverso una gamma completa di servizi sviluppata da un team di professionisti qualificati e “amanti del mare” ha dichiarato Gregor Stinner, CEO di Ocean 360. "Ocean 360 è entusiasta di rappresentare in esclusiva i famosi brand del Gruppo Ferretti, Ferretti Yachts, Pershing, Itama e l'iconico Riva - un marchio con un patrimonio di oltre 175 anni di storia, universalmente noto come simbolo dell’italianità e della “Dolce Vita" – amato dalla clientela più esigente, dalle celebrità e dai reali. Ocean 360 arricchirà l'esperienza degli armatori Ferretti Group fornendo un’ampia varietà di servizi premium, dalla logistica all’attività post-vendita, dalla manutenzione fino allo yacht valet e allo yacht management”.

Ferretti Group accoglierà gli ospiti al Dubai Boat Show a bordo della propria flotta, che farà da suggestiva cornice allo stand flottante sull'acqua (MD-20), su cui si specchiano i maestosi grattacieli di Dubai, massima espressione del lusso e simbolo degli Emirati Arabi.


Il Sogno Americano è Ferretti Group.

lunedì 11 febbraio 2019

Il Sogno Americano è Ferretti Group.

Il Gruppo arriva al Miami Yacht Show con una maestosa flotta di 15 barche, tra cui due fantastiche première americane: Riva 100’ Corsaro e Riva 66’ Ribelle.


Miami, FL, 11 febbraio 2019 – Tutti gli occhi e i riflettori su Ferretti Group anche al Miami Yacht Show, secondo appuntamento della stagione nautica, in programma dal 14 al 18 febbraio. Il salone più glamour degli Stati Uniti, giunto alla 31° edizione, si terrà quest’anno per la prima volta in una nuova esclusivissima cornice, il One Herald Plaza.

Ferretti Group presenterà a Miami, in anteprima assoluta per il mercato americano, Riva 66’ Ribelle, il nuovo sport-fly che ha strabiliato il Cannes Yachting Festival e il Boot Düsseldorf 2019 e Riva 100’ Corsaro, il primo esemplare della gamma flybridge Riva, insieme a Riva 110’ Dolcevita e Riva 90’ Argo.
Le due anteprime saranno le stelle tra le stelle della incredibile flotta che si presenta con ben 15 modelli, massima espressione dello stile, dell’innovazione e dell’eccellenza nautica made in Ferretti Group:
• Ferretti Yachts 450, Ferretti Yachts 670, Ferretti Yachts 850 e Ferretti Yachts 920.
• Rivamare, Riva 56’ Rivale, Riva 76’ Perseo e Riva 88’ Florida.
• Pershing 5X e Pershing 9X, capolavori della gamma ‘X Generation’ Pershing 70 e Pershing 82.
• Navetta 33 Custom Line.

Le due sensazionali première Riva 100’ Corsaro e Riva 66’ Ribelle saranno esposte, insieme al Riva 88’ Florida, presso l'Island Gardens Deep Harbor Marina, la seconda postazione del Miami Yacht Show, sull'isola di Watson - altra grande novità dell’edizione 2019 - in grado di ospitare yacht fino a 400 piedi.

Anche al Miami Yacht Show, Ferretti Group rinnova la collaborazione con luxury brand italiani e internazionali.
La cantina italiana La Scolca, che offrirà un’eccellente selezione di vini; Pommery, che metterà a disposizione degli ospiti una pregiata selezione di champagne; Seabob, che esporrà i suoi modelli di intrattenimento e velocità in acqua in edizione limitata; Mr. C Coconut Grove, che inaugura ufficialmente a marzo, servirà tutti i giorni il suo celebre signature cocktail Bellini agli ospiti; Luxury Living, che firma l’arredamento di Custom Line Navetta 33 in mostra al salone con Frette, che firma invece l’arredamento della cabina armatoriale; ancora la società di jet privati Fontainebleau Aviation; lo storico partner Poltrona Frau; Slam, fornitore delle uniformi della crew Ferretti Group.


Il Sogno Americano è Ferretti Group.

lunedì 11 febbraio 2019

Il Sogno Americano è Ferretti Group.

Il Gruppo arriva al Miami Yacht Show con una maestosa flotta di 15 barche, tra cui due fantastiche première americane: Riva 100’ Corsaro e Riva 66’ Ribelle.


Miami, FL, 11 febbraio 2019 – Tutti gli occhi e i riflettori su Ferretti Group anche al Miami Yacht Show, secondo appuntamento della stagione nautica, in programma dal 14 al 18 febbraio. Il salone più glamour degli Stati Uniti, giunto alla 31° edizione, si terrà quest’anno per la prima volta in una nuova esclusivissima cornice, il One Herald Plaza.

Ferretti Group presenterà a Miami, in anteprima assoluta per il mercato americano, Riva 66’ Ribelle, il nuovo sport-fly che ha strabiliato il Cannes Yachting Festival e il Boot Düsseldorf 2019 e Riva 100’ Corsaro, il primo esemplare della gamma flybridge Riva, insieme a Riva 110’ Dolcevita e Riva 90’ Argo.
Le due anteprime saranno le stelle tra le stelle della incredibile flotta che si presenta con ben 15 modelli, massima espressione dello stile, dell’innovazione e dell’eccellenza nautica made in Ferretti Group:
• Ferretti Yachts 450, Ferretti Yachts 670, Ferretti Yachts 850 e Ferretti Yachts 920.
• Rivamare, Riva 56’ Rivale, Riva 76’ Perseo e Riva 88’ Florida.
• Pershing 5X e Pershing 9X, capolavori della gamma ‘X Generation’ Pershing 70 e Pershing 82.
• Navetta 33 Custom Line.

Le due sensazionali première Riva 100’ Corsaro e Riva 66’ Ribelle saranno esposte, insieme al Riva 88’ Florida, presso l'Island Gardens Deep Harbor Marina, la seconda postazione del Miami Yacht Show, sull'isola di Watson - altra grande novità dell’edizione 2019 - in grado di ospitare yacht fino a 400 piedi.

Anche al Miami Yacht Show, Ferretti Group rinnova la collaborazione con luxury brand italiani e internazionali.
La cantina italiana La Scolca, che offrirà un’eccellente selezione di vini; Pommery, che metterà a disposizione degli ospiti una pregiata selezione di champagne; Seabob, che esporrà i suoi modelli di intrattenimento e velocità in acqua in edizione limitata; Mr. C Coconut Grove, che inaugura ufficialmente a marzo, servirà tutti i giorni il suo celebre signature cocktail Bellini agli ospiti; Luxury Living, che firma l’arredamento di Custom Line Navetta 33 in mostra al salone con Frette, che firma invece l’arredamento della cabina armatoriale; ancora la società di jet privati Fontainebleau Aviation; lo storico partner Poltrona Frau; Slam, fornitore delle uniformi della crew Ferretti Group.


LE “USA PREMIÈRE” AL “MIAMI YACHT SHOW” 2019:

RIVA 100’ CORSARO
Erede degli storici modelli Riva, 100’ Corsaro è una sintesi perfetta di comfort, prestazioni, stile e sicurezza. Le sue maestose dimensioni si combinano armoniosamente con la sportività del design, caratterizzato da un profilo filante, colori metallizzati nelle tonalità scure e ampie superfici in cristallo. Riva 100’ Corsaro nasce dalla collaborazione fra Officina Italiana Design, lo studio fondato dal designer Mauro Micheli insieme a Sergio Beretta (che disegna in esclusiva l’intera flotta Riva9, il Comitato Strategico di Prodotto, guidato dell’ingegner Piero Ferrari, e il Direzione Engineering Ferretti Group.

RIVA 66’ RIBELLE
66’ Ribelle, ammiraglia del cantiere di Sarnico, prosegue il progetto evolutivo cominciato con 56’ Rivale. Concepito come entry level della gamma sport fly Riva, si propone come il nuovo punto di riferimento della categoria di mercato. Risultato della collaborazione fra Officina Italiana Design, lo studio fondato e guidato da Mauro Micheli e Sergio Beretta, il Comitato Strategico di Prodotto presieduto dall’Ing. Piero Ferrari e Direzione Engineering Ferretti Group, 66’ Ribelle è il nuovo stato dell’arte del connubio tra stile e funzionalità, bellezza e tecnologia.


Ferretti Group al Boot di Düsseldorf con una nuova favolosa première firmata Pershing e importanti anteprime di Design.<br />

martedì 15 gennaio 2019

Ferretti Group al Boot di Düsseldorf con una nuova favolosa première firmata Pershing e importanti anteprime di Design.

Il 2019 si apre in grande stile per il Gruppo Ferretti: grande attesa per una preview mondiale di prodotto e l’annuncio di prestigiose collaborazioni legate al mondo dell’architettura e del design internazionale.

Düsseldorf, 15 gennaio 2019 – Ferretti Group si prepara a schierare una flotta di ben 7 modelli al primo importante appuntamento della stagione nautica invernale, il salone internazionale BOOT, in programma a Düsseldorf dal 19 al 27 gennaio.

Il 2019 si apre all’insegna di un prestigioso debutto per Ferretti Group. Tutto è pronto per il lancio mondiale di un nuovo incredibile modello di superyacht sportivo e filante firmato Pershing, che sarà svelato in anteprima proprio a Düsseldorf.

Accanto a questo attesissimo nuovo modello, saranno annunciate altre due importanti novità: una prestigiosa partnership porterà a pieno titolo Custom Line tra le icone dell’architettura e dell’interior design internazionale ed un nuovo progetto Ferretti Yachts farà parlare di sé, con la presentazione di un innovativo concept in grado di unire eleganza, comfort e prestazioni, da sempre nel DNA del marchio.

Al salone saranno inoltre esposti alcuni dei modelli del Gruppo Ferretti, che tra il pubblico europeo riscuotono maggior successo:

• Ferretti Yachts 550 e Ferretti Yachts 670
• Rivamare, 56’ Rivale e 66’ Ribelle per il brand Riva
• Pershing 5X

Lo stand del Gruppo (Hall 6, nr. 6D28) si distingue anche quest’anno per il suo concept innovativo e accattivante: lounge accoglienti e originali e una spaziosissima area Vip, completa di american bar.

Anche al BOOT continua la collaborazione di Ferretti Group con importanti partner del lusso per rendere unica e memorabile l’esperienza dei visitatori e degli armatori.
Seabob esporrà i suoi prodotti, garanzia di divertimento e velocità in acqua; l’italiana La Scolca proporrà un’esclusiva degustazione dei suoi vini pregiati; Mogi Caffè delizierà gli ospiti con le migliori miscele italiane; Slam, infine, fornirà le divise dell’equipaggio Ferretti Group.


Ferretti Yachts 670 comincia l’anno trionfando alla seconda edizione dei Christofle Yacht Style Awards.<br />

venerdì 11 gennaio 2019

Ferretti Yachts 670 comincia l’anno trionfando alla seconda edizione dei Christofle Yacht Style Awards.

Il nuovo modello Ferretti Yachts ha vinto nella categoria “Best Motor Yacht in Asia (15-20m)”.
La cerimonia si è tenuta il 9 gennaio a Phuket, alla vigilia del Thailand Yacht Show & RendezVous.

Phuket, 11 gennaio 2018 ¬– Comincia benissimo il 2019 di Ferretti Yachts: Ferretti Yachts 670, ultimo capolavoro del cantiere, ha trionfato alla seconda edizione dei Christofle Yacht Style Awards, un importante premio internazionale che celebra le eccellenze della nautica mondiale. Il prestigioso riconoscimento consolida ulteriormente il successo del marchio nel mercato del lusso in Asia.
Nata lo scorso anno per festeggiare il decimo anniversario di Yacht Style, autorevole rivista di settore, la manifestazione si rinnova quest’anno con un’edizione più ricca, composta da due sezioni , l’una dedicata alle barche a motore e a vela sotto i 30m e l’altra al segmento dei superyacht, per un totale di 30 categorie di premi e due diverse serate di premiazione.
La cerimonia di premiazione della prima sezione si è tenuta ieri, mercoledì 9 gennaio, nell’affascinante cornice del Cafè del Mar di Phuket: Ferretti Yachts 670 si è aggiudicato il titolo di “Best Motor Yacht in Asia (15-20m)”. La nuova meraviglia nautica firmata Ferretti Yachts alza ulteriormente gli standard di eleganza, comfort e prestazioni da sempre nel DNA del marchio. Fattore distintivo e vincente, rispetto alla concorrenza, è l’eccellente progettazione degli spazi: Ferretti Yachts 670 è infatti un 67 piedi (20,24 metri) che installa soluzioni tipiche di un’imbarcazione di maggior piedaggio. L'incantevole salone è inondato dalla luce di enormi finestre allungate e un’ampia suite armatoriale con studio si aggiunge a quattro cabine per gli ospiti sottocoperta.
Il design aerodinamico e le linee esterne, realizzate per la prima volta in collaborazione con l’architetto Filippo Salvetti, hanno conquistato i membri della giuria, che hanno particolarmente apprezzato gli ampi spazi esterni: la zona di prua propone infatti una grande zona living, vera e propria innovazione a livello di ottimizzazione degli spazi. L’ampio flybridge da circa 24m² di superficie è tra i più competitivi della categoria.
Questo importante riconoscimento rafforza a livello mondiale la reputazione di Ferretti Yachts, marchio particolarmente apprezzato anche sui mercati asiatici per la filosofia progettuale e il DNA distintivo.


Close QR Code QR Code